23
MAR 20

Chiarimenti

Chiarimento n. 1: Si chiede di indicare a quanto ammontano le spese di pubblicazione del bando e quelle di registrazione del contratto.

Risposta n. 1: Le spese di pubblicazione ammontano ad un imponibile pari ad euro 2.247,19; i contratti vengono registrati solo in caso d’uso.

Chiarimento n.2: Si chiede conferma che non è richiesta energia verde (certificazione go).

Risposta n. 2: Si conferma che non è richiesta energia verde.

Chiarimento n. 3: Si chiede conferma che il format contrattuale che verrà utilizzato per la sottoscrizione del contratto è quello proposto dal fornitore aggiudicatario che ovviamente sarà in linea con quanto presente nei documenti di gara.

Risposta n. 3: Si conferma.

Chiarimento n. 4: Si chiede conferma che non è prevista una base d'asta in fase di presentazione della prima offerta, ma che la base d'asta sarà presente nella sola fase di asta on line (migliore offerta ricevuta).

Risposta n. 4: Si conferma.

Chiarimento n. 5: Per poter permettere ai fornitori di presentare la migliore offerta economica, si richiedono i prelievi orari del 2019 dei siti orari.

Risposta n. 5: Si segnala che si tratta di un’informazione poco attendibile in quanto l’attività della stazione appaltante è molto legata ai fattori climatici; su richiesta possiamo comunque provvedere a richiedere al fornitore uscente tali dati.

 

 

Ultimo aggiornamento il 2020-03-23 15:38:46

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Pavia Acque S.C.A R.L.

Via Donegani, 21 Pavia (PV)
Tel. 0382 434681 - Fax. 0382 434779 - Email: segreteria@paviaacque.it - PEC: ufficiogare@cert.paviaacque.it